Comunità Pastorale dei Santi Apostoli

Chiesa di Sant'Eufemia

Sant'EufemiaPiazza Sant'Eufemia, 2 - 20122 Milano

Telefono 02/86451154   

 

La Chiesa di Sant'Eufemia fu fondata forse dall'arcivescovo San Senatore Settala negli anni che vanno dal 472 al 475.

Fu ricostruita nel XV secolo e nel successivo millennio fu più volte rimaneggiata e alterata.

L'edificio attuale è il risultato del restauro effettuato dall'architetto Enrico Terzaghi nel 1870.

Pochi anni dopo anche la facciata in falso stile romanico-gotico venne sostituita con quella attuale, in cotto e pietra di Vicenza, preceduta da un portico a tre arcate con mosaici che ripetono gli affreschi staccati di Luigi Cavenaghi.

Gli affreschi all'interno testimoniano quanto di realmente antico resta della chiesa; dalle tavole del primo Cinquecento, come lo "Sposalizio di Santa Caterina", di scuola leonardesca ( forse Marco Oggiono ), nella prima cappella di sinistra, mentre nella seconda cappella sempre di sinistra, degna di nota una tela di Bernardino Bergognone.

Nella terza cappella, tavola trasportata su tela che rappresenta la Madonna col Divin Figlio tra Santi e Angeli musicanti a piedi del d'Oggiono.

L'affresco sull'arco trionfale è di Luigi Cavenaghi, quello nel catino dell'abside di Agostino Caironi.

(Fonti varie)